La quarantena, il distanziamento sociale o il lockdown hanno reso impossibile trascorrere momenti di relax nelle cigar lounge. Per evitare che gli aficionados risentano troppo della permanenza forzata in casa, vi proponiamo qualche idea per fumare il sigaro tra le proprie quattro mura domestiche. 

Proprio come il lavoro da casa preclude l’incontro dei colleghi e impedisce le interazioni con loro, la quarantena e la chiusura delle cigar lounge fa sì che non si possa più assaporare un buon sigaro in compagnia.

Una fumata in videochiamata 

Grazie ai vari portali che offrono questo servizio, si può anche fumare in compagnia senza uscire di casa. Si può quindi fare discussioni filosofiche a distanza su Dio e sul mondo, conversare amabilmente di sigari e affini, oppure semplicemente farsi spedire un sigaro speciale e valutarlo. E non si deve necessariamente essere in due, bensì anche in gruppi composti da più persone. Tuttavia se il momento e la conversazione devono avere un effetto tranquillizzante, vi consigliamo di riunirvi in gruppi meno numerosi. Per creare un’atmosfera condivisa, un partecipante potrebbe mettere un po’ di musica adatta all’occasione. Naturalmente questi incontri virtuali non sostituiscono appieno gli incontri fisici, il piacere di un buon sigaro fumato in una lounge o in occasione di una visita a casa di amici. Quindi non dimenticate, terminata la quarantena o il lockdown, di ricominciare a incontrarvi “nel modo giusto„. Fintantoché fumerete insieme in videochiamata, fate però attenzione che sullo schermo non si veda solo una nuvola di fumo.

Allestire uno spazio per fumare

Quanto più si fuma a casa e più a lungo non si esce per via della quarantena o del lockdown, tanto più è importante allestire uno spazio dove fumare il sigaro in tutta comodità. Avete una poltrona comoda? Un tavolino dove appoggiare il portacenere? Su questo tavolino c’è posto per tutto ciò che potrebbe servirvi, ad esempio il cutter, l’accendisigari e il portacenere? L’ambiente è importante, quando si fuma un sigaro. Si può migliorare con quadri ed elementi d’arredo secondo i propri gusti. Vi piace ascoltare della musica quando fumate? Avete già una playlist per l’occasione? Riproducete i brani dal vostro smartphone o con casse potenti dal suono nitido? Come potete notare, nell’allestire uno spazio confortevole dove fumare dovete prestare attenzione a molti elementi. E proprio come gli esseri umani hanno bisogno del giusto ambiente, a nostra volta dovremmo creare il contesto giusto per i nostri sigari: un humidor.

Cura dell’humidor 

Per conservare i sigari per anni o addirittura decenni, vi serve un humidor curato con scrupolosità e costanza. La cura dell’humidor di casa inizia con una aerazione periodica. Aprite l’humidor ogni due o tre giorni per favorire lo scambio dell’aria e rimuovere l’eventuale muffa dal substrato. Mentre arieggiate l’humidor potete approfittare per controllare le condizioni dei sigari. Sigari elastici e flessibili sono segno di un tasso di umidità ottimale. Verificate che non presentino muffe o piccoli fori che potrebbero indicare la presenza di organismi nocivi. Prestate attenzione alla comparsa di macchie di resina che, fuoriuscita dal legno, potrebbe danneggiare le foglie della capa dei sigari che vi sono appoggiati sopra. Per rimuovere la resina, usate un po’ di alcool (NON usate l’acetone per evitare che si formino odori), quindi strofinate con carta vetrata a grana fine. Anche il deumidificatore deve essere controllato periodicamente. A seconda della qualità dell’humidor, del numero di sigari conservati, della frequenza di apertura dell’humidor ma anche della temperatura e del tasso di umidità della stanza, il deumidificatore deve essere svuotato ogni due o tre settimane. La cura dell’humidor non deve essere ritenuta una seccatura, bensì un’attività rilassante che accresce in modo duraturo il piacere del fumo.

Leggere anziché conversare 

Dopo esservi presi cura dell’humidor e aver allestito il vostro spazio per fumare in maniera confortevole, allora potrete assaporare un sigaro non solo in videochiamata con gli amici ma anche in completa solitudine, magari in compagnia di un buon libro. Vi suggeriamo „Das Zigarren-Handbuch“ di Dieter H. Wirtz, in cui potrete imparare tutto sulla storia e sulle origini dei sigari nonché sulle diverse tipologie. Oppure „Rauch-Werk: Brevier zur Havanna“ di Rainer Klis, che nei capitolo aneddotici del suo breviario si immerge nella cultura del fumo del sigaro. Ai neofiti consigliamo il libro di Benjamin Patock, „Das Zigarrenbuch für Einsteiger: Praxistipps von Genussrauchern für Genussraucher“. Nella biblioteca di Heinrich Villiger è custodito da molti anni un libro molto antico proveniente da Cuba, intitolato „Habanos“. Secondo il signor Villiger quest’opera, è un titolo di riferimento per i sigari cubani.

Blog, video e social media

Oltre alla lettura, ci si può immergere nel mondo dei sigari anche online. Nel blog VILLIGER non troverete solo storie interessanti, ma numerosi consigli utili e tante idee riguardanti il fumo del sigaro. Sul sito web di Heinrich Villiger, reportage giornalistici e radiofonici, video e interviste, vi forniranno informazioni interessanti sul 90enne patron di Villiger Söhne Holding AG e Villiger Söhne AG. Anche sul canale YouTube di VILLIGER troverete video avvincenti. Facebook e Instagram vi informeranno sul lancio di nuovi prodotti, vi terranno aggiornati su interessanti novità, prossimi eventi e straordinari concorsi a premi. Visitate le nostre pagine e seguiteci su Facebook e Instagram.

Nulla può sostituire la cigar lounge

Anche se avete allestito in maniera confortevole il vostro spazio sigaro tra le mura domestiche, non dimenticate di riprendere a uscire dopo la quarantena o il lockdown. Sebbene possa sembrare comodo fumare un sigaro in videochiamata, questi incontri digitali non hanno la qualità di un contatto personale e non possono sostituire i momenti trascorsi insieme in una cigar lounge.

Qui troverete gli accessori VILLIGER per fumare in casa.

Tagliasigari

Trapano Magnum  

Jet Flame 

Fiammiferi per sigari 

Posacenere

Umidificatori

Scopri la prossima storia

Struttura della pianta del tabacco

Il mondo dei sigari e dei cigarillo

Quando sei nato?

Sigari e cigarillo sono stimolanti per adulti. Per utilizzare questo sito devi avere almeno 18 anni.
Visitando questo sito dai il tuo consenso ai nostri Termini d’uso, Politica sulla privacy e Politica sui Cookie.

Vuoi di più. Dai un'occhiata al login VILLIGER.

Vuoi di più. Dai un'occhiata al login VILLIGER.

Prima di proseguire, puoi dirci quando sei nato?

Sigari e cigarillo sono stimolanti per adulti. Per utilizzare questo sito devi avere almeno 18 anni.
Visitando questo sito dai il tuo consenso ai nostri Termini d’uso, Politica sulla privacy e Politica sui Cookie.