In Svizzera esistono ancora i coltivatori di tabacco. I collaboratori e le collaboratrici di VILLIGER SÖHNE AG ne hanno visitato uno.

Evento riservato ai collaboratori VILLIGER in un campo di tabacco nel cuore della Svizzera

Lo sapevate che in Svizzera si coltiva ancora il tabacco? Sono circa 140 i coltivatori che coltivano a tabacco una superficie globale di quasi 400 ettari, sebbene il settore sia in regressione. L’85% delle superfici coltivate a tabacco si trova nella Svizzera occidentale, nella valle della Broye, una regione a cavallo dei cantoni di Friburgo e di Vaud. Il restante 15% della coltivazione elvetica è ripartito in diversi cantoni della Svizzera tedesca, nel Giura e nella valle del Rodano.

Alla volta di Geuensee – per visitare la produzione di tabacco all’azienda agricola Feldmatt
Lo scorso 12 settembre i collaboratori di VILLIGER SÖHNE AG hanno potuto sperimentare di persona come si coltiva il tabacco in Svizzera. Abbiamo fatto un’escursione fino a Geuensee per visitare l’azienda agricola Feldmatt della famiglia Egli. Da ormai quattro decenni, la coltivazione intensiva di tabacco è una componente fissa della storia di questa famiglia.

Besuch Tabakbauer

La raccolta viene fatta a mano, per ottenere la massima qualità
Abbiamo iniziato il pomeriggio nel campo di tabacco, dove abbiamo imparato molto sulle piante di tabacco, che possono crescere fino a oltre due metri di altezza. Ad esempio, non sapevamo che le foglie di tabacco vengono raccolte a mano dall’inizio di luglio anche in cinque tornate molto faticose.

Dopo ciascuna tornata le piante hanno il tempo di far maturare le foglioline più piccole e sviluppare le sostanze aromatiche desiderate. I semi, che vengono ricavati dai suggestivi fiori, sono talmente piccoli che non possono essere impiegati direttamente per la semina. Ecco perché vengono preventivamente ricoperti di argilla. A marzo inizia la produzione delle piantine nelle serre da giardino, in modo che siano pronte per essere trapiantate a maggio.

Besuch Tabakbauer

Il processo di essicazione ideale per ottenere foglie di tabacco di color marrone dorato
Dopo la fase di crescita nei mesi estivi, le foglie raccolte a mano vengono essiccate nei locali di cura della famiglia Egli. Utilizzando una specie di macchina per cucire, Patrick Egli infilza le foglie una ad una; quando le filze sono pronte, le appende in file sciolto. Le foglie devono essere abbastanza distanti tra loro, in modo da garantire una buona essicazione all’aria ed evitare la comparsa di muffa.  Anche l’altezza del capannone, la presenza di finestre adatte all’aerazione e una buona circolazione dell’aria sono determinanti per la perfetta essicazione delle foglie di tabacco.

Vi chiederete: quanto dura il processo di essicazione? Dipende dalle condizioni meteo. Prima dell’essicazione, le foglie allo stato verde contengono dall’80 al 90% di acqua; al termine del processo tale percentuale passa al 15-25%. A seconda del tipo di tabacco, nel caso della famiglia Egli il tabacco Burley, le foglie essiccate assumono un colore marrone dorato. Il tabacco Burley viene prevalentemente utilizzato per il ripieno di sigarette e cigarillos.

Besuch Tabakbauer

Nella coltivazione del tabacco elvetico si impiegano molti pesticidi: un luogo comune da sfatare
Dopo la visita ai campi e ai capannoni, Francis Egger, il segretario generale di Swiss Tabac, di Payerne, ci ha illustrato in una conferenza la produzione del tabacco elvetico. Nella sua spiegazione ci ha parlato dell’organizzazione di settore, della sua valenza e della sua importanza come pure della storia della coltivazione del tabacco in Svizzera. Ci ha impressionato il fatto che per effettuare la raccolta su un ettaro di superficie coltivata a tabacco occorrono 2’000 ore di lavoro. Ha anche spiegato che, contrariamente a quanto erroneamente si crede, l’impiego di pesticidi in Svizzera è severamente regolamentato e viene rigorosamente controllato. Qualora un raccolto non superi i controlli, non passa alla fase di trasformazione.

Besuch Tabakbauer

Una piacevole conclusione con avvincenti conversazioni
In seguito alla parte molto istruttiva sulla coltivazione del tabacco elvetico, la famiglia Egli ci ha mostrato gli altri settori della propria azienda. Coltivano mais, cereali, erba e diversi ortaggi che sono venduti direttamente dall’azienda agricola; inoltre, allevano vacche da latte e galline ovaiole.

Besuch Tabakbauer

L’aperitivo finale è stato occasione per avvincenti conversazioni e per condividere tra i presenti le nuove conoscenze sul mondo del tabacco elvetico.

Un caloroso ringraziamento a Werner Rudin, dirigente di VILLIGER SÖHNE AG Svizzera, che ha reso possibile questo interessante pomeriggio. Un ringraziamento speciale alla famiglia Egli per la calorosa accoglienza nella loro azienda agricola, come pure a Francis Egger per le sue preziose ed esaurienti informazioni sul mondo del tabacco.

Scopri la prossima storia

La scatola dei sigari: molto più di una confezione

Il mondo dei sigari e dei cigarillo

Quando sei nato?

Sigari e cigarillo sono stimolanti per adulti. Per utilizzare questo sito devi avere almeno 18 anni.
Visitando questo sito dai il tuo consenso ai nostri Termini d’uso, Politica sulla privacy e Politica sui Cookie.

Vuoi di più. Dai un'occhiata al login VILLIGER.

Vuoi di più. Dai un'occhiata al login VILLIGER.

Prima di proseguire, puoi dirci quando sei nato?

Sigari e cigarillo sono stimolanti per adulti. Per utilizzare questo sito devi avere almeno 18 anni.
Visitando questo sito dai il tuo consenso ai nostri Termini d’uso, Politica sulla privacy e Politica sui Cookie.