A differenza delle sigarette, i sigari hanno da sempre un'aura unica, permeata di eleganza e originalità. 

Nell'immaginario comune il sigaro è un accessorio confinato perlopiù alle partite di poker; oggi più che mai questo stereotipo non è più valido. Coltivare l’amore per i sigari di alta qualità è più che un hobby: basta conversare con un appassionato di sigari per scoprire come i suoi gusti in fatto di tabacco rispecchino la sua personalità e il suo stile e come la sua passione sia tutta nel godersi il gusto e l'aroma di ogni sigaro. Dai novizi nel mondo dei sigari ai connoisseur desiderosi di saperne di più, narriamo la storia di questi deliziosi capolavori arrotolati a mano che vi permetterà di conoscerli sotto una luce completamente nuova.

Le origini della foglia

Tutto comincia dal seme, la culla dell'aroma e del gusto di ogni futuro sigaro. I germogli sono coltivati in campi all'ombra, a diverse latitudini e temperature. La produzione dei sigari si è evoluta nel corso dei secoli, assumendo anche forme e tendenze diverse rispetto a quelle che conosciamo oggi. Il tabacco di alta qualità è coltivato in diversi Paesi di tutto il mondo: Repubblica Dominicana, Nicaragua e Cuba sono alcuni dei luoghi simbolo della cultura del sigaro. Il tabacco appartiene al genere Nicotiana, e produce foglie dall'aspetto variabile a seconda della località, delle caratteristiche, della crescita e del raccolto. I sigari dei marchi più prestigiosi sono interamente arrotolati e rifiniti a mano, utilizzando il 100% della foglia (intera lunghezza). Dai cremosi agli speziati, dai lunghi ai corti, ai sigari d'alta gamma, di certo non mancano le varietà.

Gli arrotolatori

Un po' come i vini più sofisticati, i sigari hanno uno status a sé. I sigari di migliore qualità sono ancora arrotolati a mano, con un processo lungo e laborioso, prima di essere spediti ai rivenditori. La conservazione di questi preziosi manufatti è un altro aspetto fondamentale: i negozi più attenti e rinomati utilizzano degli humidor per mantenere i sigari freschi fino alla fumata. Le scatole di sigari esposte all'aria ambientale non garantiscono la stessa freschezza e lo stesso aroma. Ogni sigaro arrotolato a mano è un concentrato di passione e maestria per assicurare la migliore qualità e il gusto più intenso sin dal primo contatto con le vostre labbra. Ricordate: se un sigaro non ha tripa, capote e capa, non è un sigaro di prima qualità. E il tabaccaio che ama e conosce il proprio mestiere è in grado di mantenere in perfette condizioni ogni sigaro per offrire un'esperienza nuova e unica ai suoi clienti.

Se volete i sigari migliori e di massima qualità, cercate un tabaccaio autentico, competente e in grado di capire l'arte del sigaro. E non dimenticate di consultare un professionista per saperne di più sui migliori sigari sul mercato prima di acquistare a scatola chiusa.

Scopri la prossima storia

Glossario dei sigari di VILLIGER

Il mondo dei sigari e dei cigarillo

Quando sei nato?

Sigari e cigarillo sono stimolanti per adulti. Per utilizzare questo sito devi avere almeno 18 anni.
Visitando questo sito dai il tuo consenso ai nostri Termini d’uso, Politica sulla privacy e Politica sui Cookie.

Vuoi di più. Dai un'occhiata al login VILLIGER.

Vuoi di più. Dai un'occhiata al login VILLIGER.

Prima di proseguire, puoi dirci quando sei nato?

Sigari e cigarillo sono stimolanti per adulti. Per utilizzare questo sito devi avere almeno 18 anni.
Visitando questo sito dai il tuo consenso ai nostri Termini d’uso, Politica sulla privacy e Politica sui Cookie.